Samsung taglia i prezzi del Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge?

di

Nel secondo trimestre del 2015 Samsung non ha centrato ancora una volta gli obiettivi prefissati ad inizio anni. I profitti operativi sono scesi del 4% a 5,9 miliardi di Dollari e quelli della divisione smartphone a 2,4 miliardi di Dollari dai 3,8 miliardi di Dollari dello stesso periodo dello scorso anno.

Secondo quanto riportato da molti siti, infatti, la difficile situazione economica che sta attraversando la società coreana, mixata alla forte concorrenza dell'iPhone, a cui non riesce a tenere testa, potrebbe portare Samsung ad “aggiustare” i prezzi degli ultimi top di gamma: il Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge. Nel corso del prossimo evento Unpacked, in programma il 13 Agosto, in cui dovrebbe avvenire la presentazione del nuovo Galaxy Note, Samsung potrebbe annunciare anche un taglio al prezzo.
Lee Seung Woo, un analista di Bloomberg, prevede che la società quest'anno venderà 40 milioni di smartphone invece dei 43 previsti inizialmente, ma chiaramente una diminuzione del costo dei due cellulari potrebbe realmente cambiare la situazione.
E' doveroso notare che anche la divisione che si occupa di televisori ed elettrodomestici appare in difficoltà: l'utile è in fatto passato dai 660 milioni dello scorso anno ai 180 milioni di Dollari di questo. Samsung però prevede di espandere la gamma di televisori premium curvi per cerare di mettere una pezza a questa situazione. L'elettronica al consumo invece sembra aver a pieno centrato le aspettative, ed il ramo della società che si occupa della produzione di chip di memoria e processori è il fiore all'occhiello grazie a profitti annui da 1,3 miliardi di Dollari. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0