Samsung taglierà il portfolio di smartphone del 30% nel 2015

di

Robert Yi, Samsung Head of Investor Relations, ha affermato nel corso di una conferenza tenuta a New York che la società per cui lavora ha intenzione di ridurre il proprio portfolio di smartphone del 25-30% nel corso dell'anno prossimo, allo scopo di aumentare i profitti ed evitare altri cali come quelli fatti registrare nel 2014.

Al momento non sono disponibili molte informazioni su quali linee saranno abbandonate nel 2015, ma è probabile che il tutto riguardi i dispositivi di fascia medio-bassa. Robert Yi ha anche affermato che Samsung si concentrerà maggiormente sul mercato cinese, soprattutto dopo il sorpasso di Xiaomi che ora è il primo produttore del paese.  

Quanto è interessante?
0