Samsung unisce le divisioni mobile e camera

di

La fotocamera in uno smartphone è di fondamentale importanza. Gli utenti che acquistano un nuovo dispositivo mobile tengono in grande considerazione questa specifica e di anno in anno i produttori, sia a livello hardware che software, investono moltissimo nell’imaging e continueranno a farlo, c’è da starne certi. Samsung, che può vantare la commercializzazione sia di smartphone che di fotocamere, ha deciso che d’ora in poi i suoi due team saranno uniti: da questa mossa gli smartphone ne guadagneranno sull’imaging, le fotocamere sulla connettività.

Le conseguenze di questa riorganizzazione interna potrebbero comunque tardare ad arrivare, vista l'entità della cosa, ma sicuramente confermano l'interesse del colosso coreano per i dispositivi ibridi, come il Galaxy S4 Zoom. In una dichiarazione a ET News, che per primo ha riportato la news, Samsung ha detto che l'obbiettivo primario sarà quello di "trasformare il know-how tecnico dei due rami in una competenza che aiuti a differenziare i propri smartphone da tutti gli altri".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0