Samsung unisce RAM e memoria interna degli smartphone in un unico componente

di

Samsung ha appena annunciato un nuovo sistema di organizzazione delle memorie interne (RAM più storage) dei dispositivi mobili, l’ePoP packaging. Il colosso coreano è riuscita a “fondere” in un pacchetto unico 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, risparmiando il 40% di spazio rispetto all'organizzazione precedente. Tale soluzione consentirà agli asiatici di utilizzare batterie di dimensioni maggiori o di riorganizzare l’architettura hardware dei propri terminali a proprio piacimento.

L’ePoP packaging è già pronto per la produzione di massa e pare che Samsung voglia al più presto inserirlo nei propri prodotti per ottenere un certo vantaggio rispetto alla concorrenza. Il nuovo componente occupa uno spazio pari a 225 millimetri quadrati, mentre la soluzione utilizzata sugli attuali smartphone e tablet occupa 374.5 millimetri quadrati. Samsung spera di ottenere significativi vantaggi sul design dei propri smartphone top di gamma, ma la nuova soluzione pare che punti a migliorare anche le prestazioni. A rivelarlo è Jeeho Baek, Senior Vice President della divisione Memory Marketing di Samsung:”Vogliamo espandere la nostra linea di memorie ePoP puntando anche a significativi miglioramenti nelle performance e nella densità di spazio occupato nel corso dei prossimi anni. Puntiamo a velocizzare la crescita del nostro mercato mobile premium”.

Quanto è interessante?
0
Samsung unisce RAM e memoria interna degli smartphone in un unico componente