SanDisk presenta al CES il primo SSD portatile da 8TB

SanDisk presenta al CES il primo SSD portatile da 8TB
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso della conferenza tenuta al CES 2020 SanDisk ha mostrato un prototipo di SSD portatile con ben 8 terabyte di memoria interna. Si tratta dell'SSD tascabile più grande al mondo, in quanto quelli attualmente presenti sul mercato arrivano massimo a 4 terabyte, ed è in grado di offrire una velocità di trasferimento di 20 Gbps.

Il produttore di supporti ha sottolineato che si tratta di un prototipo, e non ha diffuso informazioni in merito alla possibile data di lancio, tanto meno sul possibile prezzo. SanDisk comunque è in corsa per diventare il primo produttore al mondo a commercializzare un SSD da 8 terabyte, dopo la prima scheda microSD da 1 terabyte.

Nello stesso keynote SanDisk ha annunciato che sarà presto disponibile la chiavetta SanDisk Ultra Dual Drive Luxe da 1 terabyte che grazie al suo design a doppio connettore funziona sia con i dispositivi USB-A Standard che con smartphone e laptop USB-C.Come avvenuto anche per altri prodotti di questo tipo, basta ruotarla a 180 gradi per passare da un connettore all'altro. La scocca è interamente in metallo e conferisce all'unità un'aspetto elegante, da affiancare ad un portachiavi tradizionale. Il lancio è previsto entro la fine dell'inverno, ad un prezzo non ancora noto.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
3
SanDisk presenta al CES il primo SSD portatile da 8TB