Il sangue è verde o rosso? Questo video ti confonderà le idee

Il sangue è verde o rosso? Questo video ti confonderà le idee
di

Il sangue è rosso giusto? Assolutamente no, o almeno... non sempre. Cerchiamo di capire perché in alcune occasioni il nostro sangue può diventare verde. Non ci credi? Guarda questo breve video!

Iniziamo subito con la prova che stavate aspettando. Al seguente link, è infatti possibile osservare il video di un povero sub che è stato morso da una murena a circa 20 metri di profondità. Notate niente di strano? Esatto, il sangue è… verde!

Dopo aver visto le incredibili scoperte sotto l’oceano effettuate da un team di ricercatori, in realtà il motivo per cui ciò accade è abbastanza semplice e riguarda la nostra amata fisica.

Generalmente gli oggetti tendono a riflettere una gamma variabile di lunghezze d’onda della luce. Il sangue assorbe la maggior parte dei colori e riflette la luce principalmente nello spettro del rosso. Tuttavia, riflette anche una quantità molto minore di luce verde e blu, che solitamente non siamo in grado di percepire.

Allo stesso modo, l’acqua sembra essere principalmente blu perché assorbe molta luce nelle lunghezze d’onda rosse riflettendo il blu. Scendendo dunque in profondità, viene assorbita abbastanza luce rossa fino al punto che solo la luce verde viene riflessa divenendo percepibile come un colore verde-blu dagli occhi o dagli strumenti di registrazione video.

Poiché la luce rossa viene assorbita così bene dall'acqua, molti pesci che vivono in profondità e che sono effettivamente rossi, vengono percepiti come neri.

"In profondità, questi animali non sono visibili. Gli animali neri assorbono tutti i colori della luce disponibili e anche gli animali rossi appaiono neri poiché non c'è luce rossa da riflettere e i loro corpi assorbono tutte le altre lunghezze d'onda della luce disponibili. Pertanto, nelle profondità dell'oceano, predominano gli animali rossi e neri", afferma la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA).

Dopo aver visto cosa accade agli schizzi di sangue nello spazio, anche questa volta abbiamo risolto un piccolo mistero fisico. Tuttavia, dobbiamo ammettere che rimane comunque affascinante come fenomeno.

FONTE: iflscience

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi