Il Santo Graal: il leggendario oggetto è esistito davvero? Cos'è in realtà?

Il Santo Graal: il leggendario oggetto è esistito davvero? Cos'è in realtà?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quando si parla di Santo Graal non si può subito pensare a "Il codice da Vinci" o "Indiana Jones e l'ultima crociata", la storia su questo misterioso oggetto è offuscata da miti, leggende e storie sul suo conto. Cos'è quindi il Santo Graal? È esistito davvero?

La prima menzione nota di un "Graal" è stata fatta in una narrazione da uno scrittore francese di romanzi del XII secolo, Chrétien de Troyes (soprannominato il Dan Brown del suo tempo). L'oggetto descritto da Chrétien è un piatto, abbastanza grande e largo da contenere un salmone, che sembra in grado di fornire cibo e sostentamento.

Per ottenere il Santo oggetto, secondo il romanzo, è necessario porre una domanda particolare al Castello del Graal, che recita quanto segue: "A chi serve il Graal?". Quindi, se il primo "Santo Graal" è un piatto, per quale motivo c'è così tanta confusione? La ragione molto probabilmente ha a che fare con il fatto che Chrétien sembra essere morto prima di completare la sua storia, lasciando i dubbi senza risposta.

Per questo motivo, infatti, gli altri cercarono di rispondere per lui. Robert de Boron, un poeta del 1190-1200, sembra essere stato il primo ad aver associato il Graal alla coppa dell'Ultima Cena. Negli anni che seguirono, scrittori anonimi di romanzi in prosa si fissarono sul Sacro Calice dell'Ultima Cena e fecero del Graal l'oggetto di una ricerca da parte di vari cavalieri della corte di Re Artù. In Germania, invece, alcuni la associarono come la "Pietra filosofale".

Non ci volle molto prima che il famigerato "Santo Graal" iniziò a diffondersi in testi storici, religiosi o di altro tipo narrativo. Tuttavia, una volta che i romanzi in prosa del XIII secolo iniziarono ad apparire, il Graal prese una vita propria. Possiamo dire che divenne "semplicemente" un genere a sé stante, colonizzando intere collane di libri.

È esistito davvero? Difficile dirlo con certezza a questo punto. Tuttavia, le storie che lo ritraggono rimangono sempre estremamente affascinanti.

Quanto è interessante?
4