Sapete perché il simbolo "#" si chiama "hashtag"? No, non si chiama cancelletto!

Sapete perché il simbolo '#' si chiama 'hashtag'? No, non si chiama cancelletto!
di

La parola “hashtag” con cui indichiamo il simbolo “#” (e che tuo nonno chiama “cancelletto”) è stato ufficialmente aggiunto dall’Oxford English Dictionary e per questo standardizzata regolarmente nel gergo digitale.

La parola hashtag denota il simbolo schierato davanti a una parola o frase sui social media per inserire il post in una conversazione più ampia sull'argomento, al fine di ottenere una maggior visibilità. Tuttavia, non sempre viene utilizzato per mirare al successo: di solito chi lo usa tenta di schernire chi ricorre a questi “stratagemmi” per ottenere notorietà oppure chi lo impiega cerca di dare una parvenza autoreferenziale al testo partorito sul social di turno.

Ok ma questo lo sapevamo già, certo. E sappiamo anche che quando proverai a fare uno scherzo a tua madre con il “Numero sconosciuto” continuerai a dire “cancelletto-trentuno-cancelletto”. Però devi sapere che, in realtà, né cancelletto né hashtag è la dicitura corretta per questo simbolo.

Il termine tecnico per un hashtag è "octothorp", secondo l'OED; octo, in riferimento agli otto vertici della figura, e Thorpe, dal “cognome Thorpe”, probabilmente è il cognome del pioniere dei tag di Instagram, ma non ci sono fonti a riguardo.

Come cambiano, nel corso del tempo, simboli che sembrano esser radicati in specifiche parentesi epocali. Questa è la tecnologia, per questo è importante rimanere al passo con nuove scoperte e riscoperte, come gli NFT, per esempio.

Nel 1961 l'hashtag veniva utilizzato nei contesti informatici per riferirsi al simbolo dell'ottotorpo, specialmente nei contesti informatici e delle telecomunicazioni.

Potremmo fare un altro esempio di termine italiano digitalizzato in un linguaggio universale: stiamo parlando della parola “carattere”, conosciuta nel mondo come “font”. A proposito di font, sapevi che ce n’è uno che aiuta a memorizzare i concetti?

FONTE: TIME
Quanto è interessante?
1