Finalmente sappiamo che fine ha fatto questa misteriosa civiltà cinese di 4.000 anni fa

Finalmente sappiamo che fine ha fatto questa misteriosa civiltà cinese di 4.000 anni fa
di

La cultura di Liangzhu era un'antica civiltà emersa nell'est della Cina circa 5.300 anni fa. Questo popolo costruì una città che non era mai stata vista in tutta l'Asia e, addirittura, in tutto il mondo. Sappiamo che la civiltà sorse lungo le rive del delta del fiume Yangtze nell'est della Cina, utilizzando tecniche avanzate per il periodo.

I progressi più incredibili sono sicuramente quelli riguardanti l'agricoltura e l'acquacoltura, mentre grazie alla loro abilità nel costruire canali, dighe e bacini idrici, gli esperti hanno paragonato l'antica città a una "Venezia d'Oriente" neolitica. Tuttavia, nonostante questa incredibile innovazione per il periodo, la cultura di Liangzhu è misteriosamente crollata circa 4.300 anni fa.

Il motivo di ciò non è mai stato compreso, e secondo gli esperti potrebbe essere stata colpa di un'inondazione catastrofica. "Sulle rovine è stato trovato un sottile strato di argilla, che indica una possibile connessione tra la fine della civiltà e le inondazioni del fiume Yangtze o le inondazioni del Mar Cinese Orientale", spiega il geologo Christoph Spötl dell'Università di Innsbruck In Austria.

In un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Science Advances, i ricercatori hanno analizzato antichi depositi di fango capaci di conservare le firme chimiche delle condizioni climatiche di molto tempo fa. Il crollo della civiltà, scoprono gli scienziati, coincide con un periodo di precipitazioni estremamente elevate che probabilmente è durato decenni 4.300 anni fa. Questo è nulla, circa 223 milioni di anni sulla Terra ha piovuto per un milione di anni.

"Le massicce piogge monsoniche probabilmente hanno portato a inondazioni così gravi che persino le sofisticate dighe e canali non potevano più resistere a queste masse d'acqua, distruggendo la città", ha dichiarato Spötl. I reperti degli addetti ai lavori, inoltre, hanno scoperto che la società di Liangzhu gestiva efficacemente le risorse idriche per sopravvivere in un clima secco.

Il clima è diventato sempre più secco, fino ad arrivare a una possibile "megasiccità" circa 4.400 anni fa (a proposito, in futuro dovremmo aspettarci delle mega-siccità). Qui i membri della cultura di Liangzhu smisero di costruire le dighe perché le consideravano "sufficienti" in quelle condizioni aride... fino all'arrivo delle massicce piogge.

"Le enormi inondazioni dovute allo scarso drenaggio nella terra bassa potrebbero aver costretto il popolo Liangzhu ad abbandonare la capitale e le abitazioni, portando infine al crollo dell'intera civiltà", spiegano gli autori dello studio.

Quanto è interessante?
3
Finalmente sappiamo che fine ha fatto questa misteriosa civiltà cinese di 4.000 anni fa