Il satellite Chandrayaan 2 dell'India sta creando una mappa ad alta risoluzione della Luna

Il satellite Chandrayaan 2 dell'India sta creando una mappa ad alta risoluzione della Luna
di

Vi ricordate di Chandrayaan 2? La missione dell'India non è fallita del tutto, e l'orbiter del paese è attualmente intorno al nostro satellite. L'obiettivo del veicolo spaziale indiano è quello di creare una dettagliata mappa della Luna.

La mappatura dei crateri polari è importante perché si ritiene che i futuri habitat lunari saranno posizionati vicino a loro, trasportando acqua e altre risorse dall'interno di essi. La Terrain Mapping Camera (TMC 2) a bordo di Chandrayaan 2 può catturare immagini 3D, immaginando lo stesso sito da tre diverse angolazioni.

La camera ha trasmesso immagini riprese da 100 km sopra la superficie lunare. Tali immagini sono molto utili per capire come si formano le caratteristiche lunari e come ottengono la loro forma. Ad esempio, un'immagine tridimensionale può aiutare a costruire un'immagine accurata della geometria dell'impatto che ha formato un cratere.

Nel tempo, Chandrayaan 2 fornirà le immagini tridimensionali con la più alta risoluzione della Luna. Il veicolo spaziale dell'India ha a bordo lo strumento M3 (Moon Mineralogical Mapper), fornito dalla NASA, pubblicamente riconosciuto per le sue eccellenti capacità di mappatura dei minerali e il rilevamento di acqua sul satellite.

Grazie a M3, gli scienziati ora sanno che il suolo lunare contiene tracce di acqua e molecole idrossiliche anche nelle regioni non polari, anche se c'è meno quantità di acqua rispetto ai deserti più aridi della Terra. Tuttavia, i poli lunari ospitano sensibilmente più acqua, ed è qui che entra in gioco il radar Dual Frequency Synthetic Aperture Radar (DFSAR), che penetra nella superficie della Luna per scoprire cosa cela il nostro bel satellite.

Le stime attuali basate su osservazioni passate suggeriscono che i poli della Luna ospitano oltre 600 miliardi di kg di ghiaccio d'acqua, equivalenti ad almeno 240.000 piscine olimpioniche. Chandrayaan 2 continuerà ad osservare il satellite per altri sette anni e svelerà - molto probabilmente - ogni segreto riguardo le sue caratteristiche.

La missione dell'India non è fallita del tutto.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
4
Il satellite Chandrayaan 2 dell'India sta creando una mappa ad alta risoluzione della Luna