Una scansione satellitare rivela nuovi dettagli su una misteriosa costruzione russa

Una scansione satellitare rivela nuovi dettagli su una misteriosa costruzione russa
di

Una delle più antiche fortezze russe si trova a Derbent, ed è chiamata Naryn-Kala. Sotto questa roccaforte sembra esserci una misteriosa costruzione, il cui scopo originale è rimasto sconosciuto per decenni.

Grazie all'uso di alcune tecnologie a scansione però, i ricercatori sono riusciti a scoprire, molto probabilmente, la storia dell'edificio sotterraneo. Utilizzando una tecnologia della fisica nucleare conosciuta come radiografia muonica.

Questa tecnica utilizza i muoni, particelle fondamentali con carica elettrica negativa che vengono prodotte quando i raggi cosmici dello spazio interagiscono con l’atmosfera della Terra, utilizzati per ricostruire un’immagine partendo dalla struttura interna di un oggetto (Il metodo in questione è stato utilizzato anche per scandagliare le piramidi in Egitto).

Gli scienziati non possono scavare sotto la fortezza, poiché Naryn-Kala ha lo status di sito di patrimonio culturale dell'UNESCO. Il team dietro le ricerche è poi arrivato alla conclusione che il misterioso edificio potrebbe essere la più antica chiesa russa, risalente al 300.

"L'edificio insolito, nel quale abbiamo inserito i nostri rilevatori, ha la forma di una croce, orientata strettamente ai lati del mondo", afferma la fisica Natalia Polukhina, dell'Università Nazionale della Scienza e della Tecnologia (MISIS) in Russia.

La struttura è alta circa 11 metri, e nel corso dei secoli potrebbe essere stata usata come serbatoio di acqua. "Mi sembra molto strano interpretare questo edificio come un serbatoio d'acqua" afferma Polukhina. "Nella stessa fortezza di Naryn-Kala, c'è una struttura sotterranea uguale a 10 metri di profondità, ed è davvero un serbatoio, si tratta solo di un edificio rettangolare."

Per la scansione il team ha lavorato quattro mesi. È stato rilevato un insolito accumulo di muoni nell'ala occidentale della struttura, ciò vuol dire che potrebbero esserci delle particolari caratteristiche architettoniche. Il lavoro di scansione continuerà, e tra non molto il team potrà dire con certezza lo scopo originario di questa antica struttura.

"È strano", conclude Polukhina. "Attualmente ci sono più domande che risposte."

Quanto è interessante?
7
Una scansione satellitare rivela nuovi dettagli su una misteriosa costruzione russa