Le scarpe che usiamo tutti i giorni potrebbero aumentare il rischio di lesioni al piede

Le scarpe che usiamo tutti i giorni potrebbero aumentare il rischio di lesioni al piede
di

Osservate per un attimo le vostre scarpe, la maggior parte di quelle che indossate avranno sicuramente le loro punte anteriori si curvano verso l'alto. Questa forma ci offre comfort ed efficienza, ma potrebbe essere controproducente a lungo andare.

Secondo Nicholas Holowka, un antropologo dell'Università di Buffalo, questo tipo di scarpe potrebbe contribuire all'indebolimento dei muscoli del piede nel tempo, rendendoci di conseguenza più suscettibili a lesioni come la fascite plantare. Il motivo? Si sta riducendo la quantità di lavoro che dobbiamo fare con i muscoli dei nostri piedi.

Suddividiamo le fasi di una camminata: in primo luogo, il nostro tallone colpisce il suolo e tutto il nostro piede entra in contatto con esso. Mentre ci muoviamo verso il passo successivo, spostiamo il nostro peso in avanti sulle dita dei piedi, spingendo fino a terra. Questa operazione richiede i minuscoli muscoli delle articolazioni metatarso-falangea dove le punte dei nostri piedi incontrano la base delle dita dei piedi per mantenere il nostro piede rigido.

Una scarpa che si curva verso l'alto, riduce la potenza necessaria ai piedi per spingere verso il suolo. Gli addetti ai lavori per questo motivo hanno effettuato uno studio: hanno osservato 13 persone camminare su un tapis roulant con vari tipi di calzature (con una curva sempre più pronunciata) e a piedi nudi.

I risultati sono stati chiari: più un sandalo curvava le dita dei piedi dei volontari verso l'alto, minore era la potenza necessaria ai loro piedi per spingere verso terra. In poche parole, significa che i muscoli stavano facendo meno lavoro. "Aggiungiamo questo alle migliaia di passi che una persona media fa in un giorno, nel corso degli anni", afferma Holowka. "Ciò significa che le scarpe del genere portano i muscoli a fare molto meno lavoro nel lungo periodo".

Ovviamente, così come sottolinea anche il ricercatore principale dello studio, questo non significa che dovremmo gettare tutte le nostre vecchie scarpe nel cestino. "La maggior parte dei piedi probabilmente non è abituata a fare tutto il lavoro senza il supporto di scarpe moderne", continua Freddy Sichting. "Consiglierei una transizione lenta ad altre calzature per evitare lesioni da uso eccessivo".

Quanto è interessante?
1