Schede video, il Merge di Ethereum cambia tutto: il mining è diventato svantaggioso

Schede video, il Merge di Ethereum cambia tutto: il mining è diventato svantaggioso
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Negli scorsi mesi, le notizie sul crollo delle vendite di schede video si sono susseguite rapidamente, con molti analisti ed esperti che imputavano i dati così negativi ad una contrazione del mercato del mining di criptovalute causata dal contemporaneo calo del settore crypto iniziato a gennaio 2022.

A poche ore dal completamento del Merge di Ethereum, però, pare che molti miner stiano iniziando ad abbassare (definitivamente?) la serranda virtuale. In particolare, stando ai dati di WhatToMine, il mining di criptovalute è ormai diventato svantaggioso in quasi ogni caso, a prescindere dal token prescelto e dalle dimensioni della propria mining rig.

Prendendo un costo standard di 0,10 Dollari per kWh, spiega Tom's Hardware, attualmente le schede grafiche che forniscono migliori risultati nel mining sono la NVIDIA GeForce RTX 3090 e la AMD Radeon RX 6800 o 6800XT: con queste tre schede grafiche è infatti possibile andare in pari sui costi ed avere un guadagno giornaliero di circa 0,06 Dollari.

Un margine di profitto risibile, soprattutto se consideriamo che l'equazione non considera i costi secondari e la progressiva usura delle GPU utilizzate nelle mining rig. A conti fatti, anche solo per rientrare dell'investimento effettuato comprando una scheda grafica per il mining ci vorrebbero almeno 20 anni: con questi dati diventa presto evidente che il mining di criptovalute non è più vantaggioso, almeno nelle condizioni attuali.

Ovviamente, nulla vieta che in futuro il mining crypto possa tornare a generare guadagni per chi lo pratica, specie man mano che il valore dei token "minabili" si alzerà, ma per ora non possiamo essere certi che ciò succederà, ne sapere quando un rialzo del settore potrebbe verificarsi. Con ogni probabilità, dunque, nei prossimi giorni possiamo aspettarci un aumento delle GPU in vendita sul mercato secondario dell'usato, anche a prezzi relativamente abbordabili.

Quanto è interessante?
4