La scienza ha scoperto il miglior rimedio contro l'alito che sa di aglio

La scienza ha scoperto il miglior rimedio contro l'alito che sa di aglio
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'aglio, amato per il suo sapore in cucina, è spesso evitato nelle occasioni sociali a causa del suo persistente e sgradevole odore che rimane nell'alito. Ma c'è una speranza per gli amanti della pianta che non vogliono rinunciare a questo delizioso bulbo: la risposta "salva vita" - o per meglio dire, "salva faccia" - è uno snack salutare!

Sheryl Barringer, scienziata alimentare presso la Ohio State University, ha condotto ricerche per trovare soluzioni scientifiche all'alito che puzza di aglio (sì, anche questa è scienza e molto probabilmente l'anno prossimo vedremo questa ricerca partecipare ai premi IgNobel).

Dopo aver esplorato le proprietà degli acidi nelle mele e della menta, nonché del grasso nel latte, Barringer ha ora identificato un altro possibile rimedio: lo yogurt. Negli esperimenti, l'aggiunta di yogurt all'aglio crudo ha ridotto del 99% i gas sulfurei, responsabili dell'odore. Anche l'aglio fritto ha mostrato una riduzione significativa dell'odore quando combinato con lo yogurt.

Analizzando ulteriormente, Barringer e la sua collega hanno scoperto che sia il grasso del burro che la proteina del latte erano efficaci nel neutralizzare l'odore. Queste scoperte suggeriscono che le proteine giocano un ruolo cruciale nel combattere questa terribile alitosi (anche in questo caso la scienza ha la soluzione).

Tuttavia, per verificare l'efficacia dello yogurt nell'eliminare l'alito all'aglio nelle persone, sono necessarie ulteriori ricerche. Nel frattempo, per chi è disposto a provare, Barringer suggerisce di consumare lo yogurt immediatamente dopo aver mangiato l'aglio.