Gli scienziati vogliono allevare pesci sulla Luna: ecco l'assurdo motivo

Gli scienziati vogliono allevare pesci sulla Luna: ecco l'assurdo motivo
di

L'Agenzia spaziale europea (ESA) ha intenzione di costruire una base operativa sulla Luna. Una domanda sembra lecita: cosa mangeranno gli abitanti della struttura sul nostro satellite? Cibo liofilizzato? Cibo in pillole? Nulla di tutto questo, ma del pesce fresco!

L'obiettivo sembra essere "semplice", portare uova di pesce dalla Terra e utilizzare l'acqua della Luna per far crescere le creature. Gli scienziati hanno infatti scoperto che il pesce potrebbe sopravvivere al viaggio, offrendo un barlume di speranza agli astronauti che potranno quanto meno mangiare pasti più appetitosi rispetto al cibo liofilizzato dalla Terra.

Gli esperti del Centro spaziale dell'università di Montpellier e dell'Istituto francese di ricerca per lo sfruttamento del mare (IFREMER) hanno fatto degli esperimenti per capire se ciò potesse essere fattibile. Hanno stipato delle uova di pesce all'interno di strumenti capaci di generare delle vibrazioni per ricreare l'esperienza di decollo di un razzo russo Soyuz.

Il 76% delle uova di spigola e il 95% delle altre uova si sono schiuse. A parte i benefici dietetici del pesce (che nonostante sia ottimo per il corpo non sembra avere effetti sul cervello), i ricercatori pensano anche che l'allevamento ittico lunare renderà la vita nella base più piacevole, in quanto potrebbe servire come supporto psicologico per "ricordare casa".

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
6