Scioglimento dei ghiacciai: c'è ancora speranza? Facciamo il punto della situazione

Scioglimento dei ghiacciai: c'è ancora speranza? Facciamo il punto della situazione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scioglimento dei ghiacciai è uno degli effetti più evidenti dei cambiamenti climatici in atto. Le attività inquinanti dell'uomo, stanno causando un generale aumento delle temperature a livello globale che ha provocato l'irreversibile scioglimento e la conseguente riduzione dei ghiacciai sia all'Artico che in Antartide.

Un team guidato da Romain Hugonnet dell'Università di Tolosa, utilizzando dati ad alta risoluzione derivanti da un archivio di immagini satellitari e aere, ha stimato la massa di circa 200 mila ghiacciai presenti in tutto il mondo dal 2000 al 2019 . Questa indagine ha dato risultati a dir poco sconvolgenti. Secondo le misurazioni realizzate da questo gruppo di ricerca, negli ultimi due decenni, i ghiacciai del mondo hanno perso in media un totale di 267 gigatonnellate di massa all'anno, causando un innalzamento generale del del livello dei mari di circa il 21%.

Comprendere il modo e i tempi in cui avviene lo scioglimento dei ghiacciai permette di capire al meglio l'idrologia regionale, e soprattutto di prevedere in maniera significativa come tutto questo può influire sulla gestione delle risorse idriche e sulla vita stessa dell'uomo.

Se le nostre abitudini dovessero cambiare in maniera significativa potremmo ancora rallentare questo terribile processo dello scioglimento dei ghiacciai. Basterebbe ottimizzare i consumi energetici per evitare inutili sprechi, scegliere fonti rinnovabili laddove possibile e optare per la mobilità sostenibile. Ci riusciremo?

Quanto è interessante?
3