Sciopero Piacenza, Amazon rassicura i clienti: "garantiremo il servizio"

di
E' ufficialmente cominciato il Black Friday di Amazon, che non filerà liscio come quello degli scorsi anni a causa dello sciopero indetto dalle principali sigle sindacali che lamentano condizioni di lavoro troppo estreme presso lo stabilimento di Piacenza.

Uno sciopero che interesserà anche i lavoratori part-time, che oggi non lavoreranno presso quello che è il principale centro di distribuzione del nostro paese.

Nonostante ciò, però, Amazon riga dritta ed attraverso la responsabile marketing di Amazon Italia, Sara Caleffi, ha fatto sapere che garantirà lo stesso i servizi.

La dirigente, nel corso di un'intervista rilasciata per Radio1, ha voluto rassicurare i consumatori: "Amazon continua ad essere focalizzata nel portare tutte le nostre offerte ai clienti e nel rispettare le consegne restiamo focalizzati nel garantire le date di consegna che abbiamo promesso”. Nessun passo indietro, quindi, per il gigante di Seattle che, come aveva già affermato qualche giorno fa, non sembra voler assecondare le richieste dei propri dipendenti.