Scivolone del rover Perseverance su Marte: non è riuscito a raccogliere i campioni

Scivolone del rover Perseverance su Marte: non è riuscito a raccogliere i campioni
di

Il rover Perseverance della NASA si trova su Marte da ormai un po' di tempo. Tra successi e grandi traguardi uno scivolone capita sicuramente a tutti: venerdì, infatti, il rover ha cercato di raccogliere per la prima volta in assoluto i campioni rocciosi del pianeta... ma la missione è fallita.

Il trapano ha funzionato molto bene, secondo le dichiarazioni dell'agenzia spaziale americana, ma al momento del sollevamento della capsula del campione non è stato trovato nulla. "Questa volta non abbiamo fatto centro al primo colpo come speravamo", ha affermato l'amministratore associato della direzione della missione scientifica della NASA, Thomas Zurbuchen.

Attualmente il team di scienziati sta cercando di scoprire il motivo dietro il fallimento, ma probabilmente è colpa della roccia marziana stessa. "La roccia non reagisce nel modo previsto durante il carotaggio. É meno probabilmente, invece, che si tratti di un problema hardware", ha dichiarato Jennifer Trosper, project manager per Perseverance presso il JPL.

Gli addetti ai lavori sperano di poter risolvere il problema il primo possibile e sono già al lavoro per farcela. La NASA ha intenzione di raccogliere fino a 31 campioni dalla superficie marziana da inviare sulla Terra in futuro. Insomma, si tratta di un piccolo "scivolone" che sicuramente permetterà al rover Perseverance di ripartire ancora più forte. Staremo a vedere.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
3