La scoperta della vita aliena sarà lenta e incerta, afferma una scienziata

La scoperta della vita aliena sarà lenta e incerta, afferma una scienziata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La scoperta della vita nell'Universo, molto probabilmente, non sarà istantanea, ma sarà un processo lungo e incerto. I dati iniziali faranno discutere tantissimo gli scienziati, sempre alla ricerca di cause alternative e più probabili. Senza dubbio, serviranno tantissimi studi per confermare una scoperta del genere.

"Probabilmente sarà una scoperta lenta, non come i piccoli umanoidi verdi che arrivano qui sulla Terra spaventando tutti", ha affermato Sara Seager, astronoma del Massachusetts Institute of Technology, durante l'International Astronautical Congress tenutosi il mese scorso. "Ci vorrà molto tempo."

Secondo la scienziata, inoltre, scoprire la vita in un modo "pacato" potrebbe rendere più semplice l'elaborazione di tale informazione da parte delle persone. Tuttavia, l'incertezza potrebbe essere difficile da affrontare per gli umani e, una potenziale individuazione della vita, potrebbe innescare paura ed altre emozioni negative, afferma Kathyrn Denning, antropologa alla York University in Canada.

Le speculazioni sugli scenari di contatto con la vita extraterrestre, anche quelle immaginate dagli scienziati, sono spesso poco allegre. Lo scenario potrebbe diventare particolarmente preoccupante qualora venissero scoperte forme di vita intelligente (non forme microscopiche, quindi). Le persone, infatti, potrebbero farsi prendere da una sorta di "paura", nonostante si tratti di una scoperta senza precedenti.

Insomma, gli addetti ai lavori stanno già iniziando a speculare sulle possibili reazioni della popolazione in caso di una scoperta del genere. Potrebbe essere solo questione di tempo, sopratutto con l'arrivo dei nuovi strumenti di osservazioni di nuova generazione.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
2