Scoperta un'antichissima chiesa Bizantina dedicata ad un misterioso "Martire Glorioso"

Scoperta un'antichissima chiesa Bizantina dedicata ad un misterioso 'Martire Glorioso'
di

E’ stata scoperta, vicino a Gerusalemme, un’antica chiesa, una basilica, per l’esattezza, consacrata ad un misterioso “Martire Glorioso” di cui non si conosce l’identità.

La basilica è emersa dalle sabbie a seguito di uno scavo durato ben tre anni e situato in un sito chiamato Ramat Beit Shemesh, vicino alla città di Gerusalemme, in Israele, e risale a circa 1500 anni fa. All'interno delle rovine di questa chiesa è stata rinvenuta una scritta secondo la quale l’edificio sarebbe stato consacrato ad un “Glorioso Martire” di cui, però, non si conosce l’identità. Le dimensioni della struttura erano veramente enormi tanto da far credere che si tratti di una vera e propria basilica, anche se la struttura è stata costruita espandendo una primissima chiesa più piccola per ordine dell’imperatore Bizantino Tiberio II.

Nonostante si sappia poco di questo martire, doveva trattarsi di una figura estremamente importante se la chiesa, voluta dall'Imperatore stesso, è stata dedicata proprio a questa figura misteriosa. Ma la struttura non è solo imponente, con la sua forma rettangolare, il suo colonnato e le piccole cappelle dove i fedeli potevano pregare, ma è anche squisitamente decorata da stupendi mosaici policromi. I mosaici del complesso archeologico rappresentano temi soprattutto naturali: uccelli, foglie e frutta, con decorazioni a motivi geometrici.

All'interno della basilica è presente anche una fonte battesimale, costruita in pietra e avente la forma a croce, dove i fedeli venivano battezzati. L’edificio, abbiamo detto, è molto esteso e imponente e queste dimensioni lo rendevano capace di ospitare un gran numero di pellegrini e fedeli tra le sue mura. Ma gli scavi non sono ancora finiti e, probabilmente, in futuro, verremo a sapere qualcosa di più su questa enigmatica figura del martire. Sempre intorno all’area della basilica gli archeologi stanno rinvenendo una moltitudine di oggetti di vetro provenienti, probabilmente, dalla chiesa stessa, prevalentemente lampade usate per illuminarla.

Quanto è interessante?
8