Scoperta un enorme testa di un lupo, perfettamente conservata, di 40.000 anni

Scoperta un enorme testa di un lupo, perfettamente conservata, di 40.000 anni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'ultima era glaciale sembra aver preservato perfettamente un enorme testa di un lupo vecchio 40.000 anni, vissuto alla fine dell'epoca pleistocenica. La macabra scoperta è stata effettuata nelle fredde terre della Siberia.

La testa, scoperta da un uomo lungo le rive del fiume Tirekhtyakh, misura 40 centimetri di lunghezza, ed è circa la metà delle dimensioni del corpo di un lupo moderno, esemplari grandi dai 66 ai 86 cm di lunghezza. Questa scoperta permetterà agli scienziati di studiare un esemplare differente da quelli studiati in precedenza.

"Questa è una scoperta unica dei primi resti di un lupo del Pleistocene cresciuto con i suoi tessuti conservati", ha affermato il paleontologo Albert Protopopov, della Republic of Sakha Academy of Sciences, al The Siberian Times. "Lo confronteremo con i lupi dei nostri giorni per capire come la specie si è evoluta e ricostruire il suo aspetto."

Il ritrovamento è sorprendentemente ben conservato, la sua pelliccia, le zanne, il tessuto cutaneo e persino il tessuto cerebrale sembrano essere apparentemente intatti. La testa sembra provenire da un lupo adulto con un'età compresa tra i due ai quattro anni.

I paleontologi analizzeranno il DNA e osserveranno all'interno del cranio tramite delle tecniche non invasive. "L'unicità di questa scoperta è che abbiamo trovato la testa di un lupo adulto con tessuti e cervello morbido perfettamente conservati" ha dichiarato Protopopov.

Tempo fa vennero trovati i resti di un lupo vecchio di 50.000 anni, ma le sue condizioni non erano minimamente paragonabili a quelle di questa scoperta. Lo stesso vale per i resti trovati in una grotta sommersa del Messico.

Quanto è interessante?
13
Scoperta un enorme testa di un lupo, perfettamente conservata, di 40.000 anni