É stata scoperta una delle più grandi strutture mai viste nella Via Lattea

É stata scoperta una delle più grandi strutture mai viste nella Via Lattea
di

Si chiama Maggie. Stiamo parlando di un gigantesco filamento di idrogeno atomico nella nostra galassia che si trova a circa 55.000 anni luce da noi nella nostra galassia. A trovare la struttura è stato un team internazionale guidato da astronomi del Max Planck Institute of Astronomy (MPIA).

Lo studio, pubblicato sulla rivista Astronomy & Astrophysics, si è basato sui dati ottenuti dall'indagine HI/OH/Recombination line of the Milky Way (THOR), un programma di osservazione che si basa sul Karl G. Jansky Very Large Array (VLA). Questo progetto studia la formazione di nubi molecolari, il campo magnetico della galassia e altri aspetti della formazione stellare (a proposito, è vero che ogni stella ha un pianeta che gli orbita intorno?).

Le più grandi nubi di gas molecolare conosciute misurano tipicamente circa 800 anni luce di lunghezza, mentre incredibilmente Maggie misura 3.900 anni luce di lunghezza e 130 anni luce di larghezza. "Non sappiamo ancora esattamente come ci sia arrivato, ma il filamento si estende per circa 1600 anni luce al di sotto del piano della Via Lattea", scrivono gli esperti.

Il team ha notato che il gas converge in vari punti lungo il filamento, il che li ha portati a concludere che l'idrogeno gassoso potrebbe accumularsi in grandi nubi in questi punti. Nonostante ciò rimangono grandi domande. "Molte domande rimangono senza risposta", afferma infine Jonas Syed del Max Planck Institute of Astronomy. "Ulteriori dati, che speriamo ci forniscano ulteriori indizi sulla frazione di gas molecolare, sono già in attesa di essere analizzati".

Recentemente è stato osservato un filamento di 50 milioni di anni luce delle rete cosmica.

Quanto è interessante?
3
É stata scoperta una delle più grandi strutture mai viste nella Via Lattea