Scoperta una nuova specie di "dinosauri dal becco d'anatra" in Africa

Scoperta una nuova specie di 'dinosauri dal becco d'anatra' in Africa
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un team di scienziati ha scoperto per la prima volta in Africa i resti di un dinosauro dal becco d'anatra. I risultati suggeriscono che queste creature abbiano attraversato centinaia di chilometri per raggiungere il continente dopo essersi evoluti in Nord America ed essere migrati in Sud America, in Asia, Europa e Africa.

Lo studio sui risultati è stato recentemente pubblicato sulla rivista Cretaceous Research. Il nuovo dinosauro è stato soprannominato Ajnabia odysseus e i fossili sono stati trovati in rocce del Marocco datate alla fine del Cretaceo, 66 milioni di anni fa. I fossili scoperti di recente mostrano una creatura molto più piccola degli altri membri della sua famiglia, con "soli" tre metri di lunghezza.

Nel tardo Cretaceo, l'Africa era un'isola con acque profonde tra il punto in cui si è evoluto il dinosauro e quello in cui sono stati trovati i fossili. Un ricercatore del team che ha scoperto i fossili ha paragonato il ritrovamento nel fossile come la scoperta di un canguro in Scozia.

Lo studio del fossile ha scoperto che apparteneva a una sottofamiglia di becchi d'anatra noti come Lambeosauri, creature caratteristiche a causa delle creste ossee in testa. Questa sottofamiglia di dinosauri si è evoluta in Nord America ed è migrata in Asia. Gli scienziati ritengono che i dinosauri abbiano dovuto attraversare centinaia di chilometri di terra e acqua per colonizzare l'Africa.

Una scoperta simile è stata effettuata anche lo scorso anno in Texas.

FONTE: sci-news
Quanto è interessante?
1
Scoperta una nuova specie di 'dinosauri dal becco d'anatra' in Africa