Scoperti due organismi oceanici che si nutrono principalmente di virus

Scoperti due organismi oceanici che si nutrono principalmente di virus
di

Alle prese con il virus che ha ucciso oltre un milione di persone in tutto il mondo, contagiando gran parte della civiltà, smantellato l'economia di diversi paesi e portando a limite migliaia di lavoratori italiani, arrivano anche buone notizie: sono stati scoperti due organismi capaci di mangiarli i virus!

Durante uno studio, pubblicato sulla rivista Frontiers in Microbiology, i ricercatori hanno raccolto diversi campioni di acqua oceanica, sequenziando il materiale genetico degli organismi che hanno trovato all'interno, il choanozoans e il picozoans. In entrambe è stata individuata un'innata invulnerabilità alle infezioni virali.

Secondo i dati degli scienziati è molto probabile che gli organismi si nutrano di virus e non di batteri, questo grazie al DNA che contengono le cellule protiste. Sembrerebbe una situazione molto rara per gli esperti, in quanto, nonostante l'oceano sia davvero pieno di virus, questi sarebbero gli unici capaci di consumarli per nutrimento.

"Secondo i nostri studi questi organismi si nutrono di virus piuttosto che di batteri" così ha detto Ramunas Stepanauskas, l'autore dello studio e direttore del Single Celle Genomics Center al Bigelow Laboratory for Ocean Sciences, ammettendo che "è stata una grande sorpresa, questi risultati sono in contrasto con l'opinione predominante sul ruolo dei virus e dei protisti nelle reti alimentari marine." Il team non esclude l'utilizzo di queste incredibili capacità per l'essere umano, anzi, in un futuro potrebbe rivelarsi un grande aiuto.

Staremo a vedere!

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
2