È stato scoperto uno dei buchi neri più rari mai trovati nell'Universo

È stato scoperto uno dei buchi neri più rari mai trovati nell'Universo
di

I buchi neri non sono tutti uguali. Attualmente i più scoperti e diffusi sono due: di dimensioni stellari, che pesano fino a poche decine di volte la massa del nostro Sole, oppure buchi supermassicci, che hanno un peso di milioni, se non miliardi, di volte quello del nostro Sole (un po' come Sagittarius A* al centro della Via Lattea).

All'appello, però, mancano i buchi neri di massa intermedia, una "classe" che non è mai stata facilmente individuata. Alcuni membri di questo gruppo, tuttavia, sono già stati scoperti e l'ultimo si trova nella vicina galassia di Andromeda, all'interno di quello che si pensava fosse un ammasso stellare chiamato B023-G078.

Nello studio, pubblicato sulla rivista The Astrophysical Journal, i ricercatori suggeriscono che possa invece essere un nucleo spoglio di una galassia che è stata fatta a pezzi da Andromeda (dove al centro si trovano stelle con delle strane orbite). La sua massa totale è oltre 6 milioni di volte quella del nostro Sole.

"Sapevo che B023-G078 fosse uno degli oggetti più massicci di Andromeda e pensavo che potesse essere un candidato per essere un nucleo di una galassia. Avevamo bisogno di dati per dimostrarlo. Ci siamo rivolti a vari telescopi per ottenere più osservazioni per molti, molti anni e le mie proposte sono sempre fallite", ha affermato l'autore senior dello studio Anil Seth, professore associato di astronomia all'Università dello Utah.

I buchi neri di massa intermedia sono rari e potrebbero dirci come fanno ad evolversi le galassie più piccole.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3