Scoperto un fossile di un cucciolo non nato del terribile Tyrannosaurus rex

Scoperto un fossile di un cucciolo non nato del terribile Tyrannosaurus rex
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un artiglio del piede di un cucciolo di tirannosauro - che potrebbe essere un embrione di questa colossale creatura - trovato nel 2017 in Alberta, Canada, ha spinto i ricercatori ad analizzare una mascella di tirannosauro precedentemente nota, trovata nel Montana nel 1983. Ecco tutto quello che hanno scoperto.

Il gigantesco predatore all'inizio della sua vita aveva un teschio delle dimensioni di un topo. La mascella del tirannosauro, lunga solo 2,9 centimetri, ha ancora otto piccoli denti attaccati. Poiché era bloccata nella roccia circostante, i ricercatori hanno scansionato l'osso con una tecnica molto particolare, che ha permesso loro di visualizzare il fossile senza scavarlo.

Nonostante le dimensioni in miniatura della mascella, "sembra sorprendentemente simile ad altre mascelle tirannosauride giovanili", afferma il ricercatore Gregory Funston, paleontologo dell'Università di Edimburgo in Scozia. "Ha un profondo solco all'interno e un mento distinto, che sono entrambe caratteristiche che distinguono i tirannosauri dagli altri dinosauri carnivori".

I denti sulla mascella non sono completamente sviluppati, e un dente in particolare offre indizi dell'appartenenza del fossile a un embrione di tirannosauro, il che significa che il piccolo sarebbe morto prima di nascere. Anche l'artiglio del piede potrebbe anche provenire da un embrione, poiché una superficie non era completamente formata.

C'è una perplessità: non si conosce a quale famiglia appartenesse questo embrione, se a un Tyrannosaurus rex, un Gorgosaurus o un Albertosaurus. Una scoperta ancora più rara sarebbe trovare gusci d'uovo di tirannosauro. All'inizio di quest'anno, sono già state effettuate scoperte simili su altre creature, così come quella del possibile uovo del Mosasaurus.

Quanto è interessante?
1