Abbiamo finalmente scoperto per quale motivo Nettuno è più blu di Urano

Abbiamo finalmente scoperto per quale motivo Nettuno è più blu di Urano
di

Nettuno e Urano sono i due pianeti del Sistema Solare che si trovano più lontani di tutti; due giganti ghiacciati "emarginati" che racchiudono tantissimi segreti. Nonostante la somiglianza, questi colossi hanno una differenza importante a prima vista: il colore. Perché Nettuno è più blu di Urano? Finalmente sappiamo la risposta.

Gli astronomi hanno utilizzato il telescopio Gemini North, il NASA Infrared Telescope Facility e il telescopio spaziale Hubble per creare un modello che potesse conciliare le nostre osservazioni di Nettuno e Urano.

In poche parole, intorno a Urano si concentra un eccesso di foschia che conferisce al pianeta un aspetto più chiaro. Questa "nebbia" è presente anche su Nettuno, ma in misura molto meno evidente, e quindi sbianca l'aspetto di Urano dalla nostra prospettiva. Senza questo elemento i due corpi celesti sarebbero quasi perfettamente dello stesso colore.

"Questo è il primo modello che adatta simultaneamente le osservazioni della luce solare riflessa dalle lunghezze d'onda ultraviolette a quelle del vicino infrarosso", ha affermato l'autore principale dello studio Patrick Irwin, professore di fisica planetaria all'Università di Oxford, pubblicato sulla rivista Journal of Geophysical Research: Planets. "È anche il primo a spiegare la differenza di colore visibile tra Urano e Nettuno."

Nettuno ha un'atmosfera turbolenta che è più attiva di quella di Urano - molto più lenta e "tranquilla" - quindi le particelle di metano e le turbolenze impediscono la formazione di foschia sul corpo celeste. Incredibile come ci siano degli aspetti del nostro Sistema Solare che ancora sconosciamo e scopriamo solo col passare del tempo.

A proposito, quanto ci vuole per arrivare su Nettuno? Preparate le valigie!

FONTE: cnn
Quanto è interessante?
5