Scoperto un nuovo esopianeta gioviano caldo più grande di Giove

Scoperto un nuovo esopianeta gioviano caldo più grande di Giove
di

Un pianeta gioviano caldo è un corpo celeste la cui massa è confrontabile o superiore a quella di Giove, ma che, a differenza di quanto avviene nel nostro Sistema Solare, orbita molto più vicino alla propria stella madre.

Un team internazionale di astronomi riferisce la scoperta di un nuovo mondo di questo tipo. Chiamato TOI-677 b, il pianeta è circa il 20% più grande e più massiccio di Giove. La scoperta è stata presentata in un documento pubblicato il 13 novembre su arXiv.org.

L'oggetto è stato identificato per la prima volta dal Transiting Exoplanet Survey Satellite (TESS) della NASA, ed è stato osservato tra l'1 marzo e il 22 aprile 2019. Recentemente, un gruppo di astronomi dell'Universidad Adolfo Ibáñez, ha confermato la natura planetaria dell'oggetto in transito, mediante osservazioni spettroscopiche di follow-up utilizzando diversi telescopi terrestri.

Secondo lo studio, TOI-677 b gira intorno la sua stella madre su un'orbita eccentrica ogni 11.23 giorni a una distanza di circa 0.1 UA (Unità Astronomiche) da quest'ultima. Il pianeta ha un raggio 1.17 volte superiore a quello di Giove ed è 1.23 volte più massiccio.

La stella del sistema, TOI-677, è massiccia 1.18 volte il nostro Sole, con un raggio del 28% in più. Le osservazioni suggeriscono che l'oggetto ha quasi 3 miliardi di anni. Nel sistema, inoltre, potrebbe esistere un secondo pianeta, secondo quanto rilevato dalle misurazioni della velocità radiale. Tuttavia, aggiungono infine i ricercatori, è troppo presto per trarre delle conclusioni sulla presenza di un compagno esterno nel sistema. Sono necessari ulteriori studi.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
2
Scoperto un nuovo esopianeta gioviano caldo più grande di Giove