Scoperto un luogo nell'Universo dove viene forgiato oro in continuazione

Scoperto un luogo nell'Universo dove viene forgiato oro in continuazione
di

Un evento di portata straordinaria ha solleticato la curiosità degli astronomi, grazie alla maestria del Telescopio Spaziale James Webb e al veterano Hubble. Lo spettacolo in questione? Un gamma-ray burst, o esplosione di raggi gamma, di durata eccezionale, frutto dell'incontro cataclismatico tra due stelle di neutroni avvenuto milioni di anni fa.

Questi corpi celesti, resti densi di stelle morenti che sfuggono al destino di trasformarsi in buchi neri, sono stati gli inconsapevoli protagonisti di una trasmutazione spettacolare, che ha visto la creazione di elementi pesanti, tra cui oro puro. La scoperta, frutto delle osservazioni di un team di scienziati dell'Università di Roma, è emersa luminosa come una kilonova, un bagliore prodotto dalla fusione turbolenta che ha generato argento e oro.

"Studiare una kilonova mai vista prima con gli occhi potenti di Hubble e JWST è stato emozionante" afferma Eleonora Troja, astrofisica dell'Università di Roma a Space.com. Questo evento ha permesso per la prima volta di confermare la nascita di metalli più pesanti di ferro e argento.

Il gamma-ray burst in questione, etichettato GRB 230307A e scoperta dalla missione Fermi nel 2023, sfida le convenzioni associando le sue caratteristiche non alla morte di una singola stella, ma alla fusione di una coppia di stelle di neutroni, rivelando che tali collisioni arricchiscono l'universo non solo di ferro e argento, ma anche di oro.

"Le fusioni di stelle di neutroni potrebbero creare un ambiente ideale per la sintesi estensiva di elementi pesanti, attualmente impossibili da replicare artificialmente" dichiara Yu-Han Yang, capo del team di ricerca dell'Università di Roma. Insomma, lo studio non solo aggiunge un capitolo fondamentale alla nostra comprensione della nucleosintesi, il processo di formazione dei nuclei atomici nei primi istanti del Big Bang, ma apre anche nuove strade nella comprensione della formazione dell'Universo.

FONTE: futurism

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi