Scoppia la guerra tra eBay ed Amazon: denunciato l'e-commerce di Bezos

Scoppia la guerra tra eBay ed Amazon: denunciato l'e-commerce di Bezos
di

E' ufficialmente scoppiata una vera e propria guerra tra la casa d'aste eBay ed il negozio online di Jeff Bezos, Amazon. Quest'ultimo è stato denunciato dal rivale in quanto secondo i legali gli avrebbe illegalmente rubato i venditori.

Nel documento presentato da eBay nella giornata di ieri nella contea di Santa Clara, in California, si legge che Amazon ha "perpetrato uno schema per infiltrarsi e sfruttare il sistema di posta elettronica interno di eBay" negli ultimi anni.

Nella denuncia, riportata anche dal Wall Street Journal, si legge che decine di rappresentanti del settore vendite di Amazon USA ed all'estero sarebbero stati coinvolti in una vera e propria strategia volta a reclutare proprietari di negozi eBay allo scopo di convincerli a vendere su Amazon.

L'azione legale è arrivata a due settimane di distanza dalla pubblicazione di alcune lettere di cessazione e desistenza ad Amazon, in cui eBay sosteneva di aver scoperto delle prove risalenti a qualche anno fa relative alla pratica commerciale.

"Per anni, ed all'insaputa di eBay, Amazon si è impegnata attraverso uno sforzo sistematico e coordinato ad infiltrarsi per sfruttare il sistema proprietario M2M di eBay sulla piattaforma per attirare i venditori più popolari su Amazon" si legge nella documentazione.

A seguito della presentazione della causa, i rappresentanti delle due società si sono rifiutati di rilasciare qualsivoglia tipo di dichiarazione.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
11

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it