Scorcio incredibile delle innumerevoli tempeste che si abbattono su Giove

di

La foto settimanale pubblicata dalla NASA delle sonda spaziale Juno ha come protagonista il solito gigante gassoso Giove ed in particolare le tempeste che si abbattono sul pianeta. Per ammirare lo scatto in tutta la sua bellessa ed analizzarne i dettagli, potete semplicemente andare in fondo a questa news.

La porzione di atmosfera ripresa è dell'emisfero settentrionale, ed è stata processata e rielaborata dallo scienziato cittadino Kevin M. Gill. Tutte le immagini alla frequenza del visibile vengono raccolte e pubblicate dalla NASA al seguente sito web, dove ogni scienziato o semplice appassionato può scaricarle e modificarle per mettere in risalto determinati dettagli delle tempeste di Giove o per migliorarne l'estetica.

Nel momento in cui è stata scattata la foto, Juno si trovava ad una distanza di più di 12.000 km dalla parte più alta dell'atmosfera di Giove, ad una latitudine di 50,2°, durante la giornata del 1 aprile.

Recentemente la NASA ha reso pubbliche le scoperte di Juno riguardo alla profondità della grande macchia rossa di Giove. Potete anche approfondire la questione delle aurore polari di Giove, delle quali ad oggi non si capisce perché aumentino la loro luminosità in modo indipendente l'una dall'altra. Nel prossimo link vi rimandiamo alla spiegazione di come la grande macchia rossa si stia alzando con il tempo. In quest'ultima news troverete l'immagine di Giove pubblicata dalal NASA della scorsa settimana.

FONTE: NASA
Quanto è interessante?
10

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!

Scorcio incredibile delle innumerevoli tempeste che si abbattono su Giove