Se fosse stata in Nokia, Intel avrebbe scelto Android

di

Reuters riporta che il CEO di Intel Paul Otellini, interrogato circa la decisione di Stephen Elop di selezionare Windows Phone 7 come OS di riferimento, ha dichiarato: "Non avrei preso la decisione che ha fatto, avrei probabilmente scelto Android se fossi stato in lui. MeeGo sarebbe stata la strategia migliore, ma ha concluso che non poteva permetterselo."

Tutto ciò è in forte contrasto con le sue osservazioni di pochi giorni fa, che affermavano esattamente l'opposto , ovvero che avrebbe falto "la medesima o una simile scelta".
Al di la di questo, Otellini è fiducioso che Intel "troverà un altro partner" pe MeeGo, sostenendo che gli operatori "desiderano ancora un terzo ecosistema, un ecosistema aperto".
Ma la vera domanda è: che cosa pensa realmente Otellini riguardo l'accordo tra le due aziende?

Quanto è interessante?
0