Se non è Toshiba, sarà Sharp a fornire gli LCD per Apple?

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo la smentita da parte di Toshiba riguardo un accordo con Apple per costruire una fabbrica di schermi LCD in Cina, il quotidiano Nikkei afferma oggi che a fornire di LCD Apple per i prossimi iPhone sarà Sharp. Secondo le indiscrezioni, l'investimento effettuato dall'azienda di Cupertino girerebbe intorno ai 100 miliardi di Yen, da utilizzare per convertire uno stabilimento che si occupa di schermi di grandi dimensioni, in una dedicata a display per dispositivi portatili. La fabbrica dovrebbe diventare operativa nel 2012, e dovrebbe contribuire alla realizzazione di un maggior numero di nuovi iPhone per sopperire alla richiesta che Apple si aspetta nei prossimi anni. Sharp al momento non ha rilasciato alcun commento a riguardo.

Quanto è interessante?
0
Se non è Toshiba, sarà Sharp a fornire gli LCD per Apple?