Secondo KGI le vendite di iPhone 7 saranno inferiori al 6s

di

L’analista di KGI Securities, Kuo Ming-Chi è diventato famoso per le sue previsioni incredibilmente accurate su tutto quanto concerne il mondo Apple. L’ultima nota dell’analista ha però rivelato che l’iPhone 7 ed iPhone 7 Plus potrebbero vendere più unità rispetto a quanto previsto.

Kuo cita i problemi del Galaxy Note 7 e l’inclusione della doppia fotocamera nell’iPhone 7 Plus come due dei possibili motivi per cui Apple potrebbe vendere tra 70 e 75 milioni di unità, in aumento rispetto ai precedenti 65 milioni previsti dallo stesso analista in precedenza.
Anche con questo aumento, le vendite saranno inferiori rispetto a quelle dell’iPhone 6s ed iPhone 6s Plus. Ming-Chi Kuo afferma che il tutto esaurito registrato da molti operatori potrebbe essere dovuto alle numerose promozioni. Negli Stati Uniti, i primi quattro principali operatori hanno già lanciato un’offerta che riguarda l’iPhone 7 da 32 gigabyte.
L’analista afferma che Apple non è riuscita a soddisfare la domanda del modello Jet Black. La società di Tim Cook ha già informato i fornitori delle proprie intenzioni di costruire 100 milioni di iPhone 7 e 7 Plus nell’anno in corso, in aumento rispetto agli 80-85 milioni previsti in precedenza.
La scorsa settimana, i ricercatori tedeschi di GfK hanno effettuato una ricerca di mercato secondo cui nel weekend di lancio le vendite sarebbero state inferiori del 25% rispetto allo scorso anno.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0