Secondo Tim Cook, in pochi anni l'Apple Watch diventerà un oggetto fondamentale per la gente

di
L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, parlando con Jim Cramer della CNBC, ha discusso i piani futuri della compagnia, ma ha anche parlato dell'impatto che secondo la società da lui diretta avrà l'Apple Watch sulla quotidianità delle persone.

Cook ha affermato che l'impatto iniziale dell'Apple Watch potrebbe a tutti gli effetti essere paragonato a quello che ebbero gli iPod ed iPhone, che inizialmente furono visti con scetticismo dalla gente salvo poi diventare degli strumenti di fondamentale importanza per la fruizione di musica in mobilità e per la navigazione in internet.
In pochi anni, la gente dirà, 'come ho fatto senza questo orologio?'” ha affermato Cook, il quale ha rinnovato la visione di Apple che da sempre sviluppa prodotti che si rivelano fondamentali per i consumatori senza che questi prima ne avessero bisogno. “Ad Apple creiamo prodotti senza cui i nostri utenti non riescono più a vivere, ma che prima del lancio nemmeno conoscevano e non sapevano di averne bisogno” ha continuato l'amministratore delegato.
Secondo molti, l'apparizione di Cook è stata studiata a tavolino per placare i timori degli investitori, che hanno mostrato non poca fibrillazione a seguito degli ultimo risultati trimestrali, che hanno certificato un calo del fatturato per la prima volta negli ultimi tredici anni. A certificare queste preoccupazioni ci ha pensato anche l'andamento del titolo azionario in borsa, che ha registrato un ritmo molto altalenante.