Ti sei mai chiesto per quale motivo i serpenti battono la lingua? Noi sì

Ti sei mai chiesto per quale motivo i serpenti battono la lingua? Noi sì
di

Hai presente il modo in cui i serpenti muovono la lingua? Bè, non ti sei mai chiesto per quale motivo lo facciano? Vedi, quasi tutto in natura, dal perché alcuni uccellini saltellano mentre altri camminano al motivo per cui i serpenti hanno la lingua tremolante, ha una ragione evolutiva.

Quando 180 milioni di anni fa le lucertole correvano sotto ai piedi dei dinosauri, nelle umide foreste di cicadeee, caratterizzate da climi tropicali, del Sud America, per evitare di essere calpestate cercavano rifugio sottoterra. Per questo motivo, oggi buona parte dei rettili si è evoluta con corpi lunghi, snelli e con arti ridotti.

In assenza della luce, sottoterra, le lucertole persero la vista ma allo stesso tempo acuirono il loro senso dell'olfatto in modo straordinario. Proprio in questo periodo, i serpenti svilupparono la loro strana, ma molto carina, lingua biforcuta. Quando tornarono in superficie i dinosauri si erano già estinti da tempo.

L'opinione scientifica ha considerato prevalente la teoria del primo evoluzionista e naturalista francese, Jean-Baptiste Lamark, fino al diciannovesimo secolo. Secondo Lamark la lingua biforcuta sarebbe stato un organo del tatto, utilizzato soprattutto per distinguere più oggetti contemporaneamente,

Nel 1900 emersero nuove e preziose informazioni. Gli scienziati avevano iniziato a studiare i due bulbi che si trovavano sul palato dei serpenti, esattamente sotto il loro naso. Si chiamano organi di Jacobson ed entrambi si aprono attraverso due piccoli fori nel palato.

Grazie a questo sappiamo che i serpenti usano la loro lingua per raccogliere e trasportare molecole agli organi di Jacobson, in questo modo riescono ad annusarli. I serpenti hanno infatti due punte perché in questo modo possono sapere contemporaneamente quale delle due cose "assaggiate" abbia un odore più forte.

Non finisce qui perché quando la lingua dei serpenti tremola quelle due volte, crea a sua volta due piccoli vortici che agiscono come piccolissimi ventagli. Ciò gli permette di attirare gli odori. La teoria attualmente accreditata è che questo movimento permetta ai serpenti di accelerare nella raccolta di molecole.

Ti piacciono i serpenti? Allora dovresti dare un'occhiata a curiosità come il perché i serpenti perdono la loro pelle, o ancora, il motivo per cui il loro veleno si è evoluto per uccidere.

FONTE: popsci
Quanto è interessante?
2