Sei un po' ipocondriaco? Ecco 6 consigli per tenere sotto controllo la tua salute

Sei un po' ipocondriaco? Ecco 6 consigli per tenere sotto controllo la tua salute
di

Il dottor Michael Mosley ha svolto una ricerca per dare consigli riguardo alla salute e al controllo di quest'ultima in pochi piccoli step. Ecco quindi sette consigli per una mente e un corpo sano!

  • Controlla la tua frequenza cardiaca

Secondo uno studio pubblicato su The Lacent le persone che hanno una frequenza cardiaca superiore a 70 battiti al minuto rischiano maggiormente di avere un infarto o, in generale, di essere ricoverate in ospedale. Ma non c'è da temere, basta fare esercizio con regolarità per diminuire la frequenza cardiaca.

Esercizio e dieta sana sono incredibili alleati per prevenire disturbi e malattie, infatti le persone sovrappeso sono più a rischio in quanto un corpo più pesante fa lavorare maggiormente il cuore che deve rifornirlo di sangue.

  • Mangia molto aglio e barbabietole

Questi due alimenti sono ottimi alleati per abbassare la pressione sanguigna sistolica, la cui misura ideale è compresa tra i 90 e i 120 mmHg. Le cause della pressione sanguigna più alta sono il sovrappeso e il fumo. Come già consigliato, una dieta, un po' di allenamento, possono essere semplicemente un toccasana, ma anche smettere di fumare ha benefici per tutto il corpo.

Sono stati effettuati degli studi sulla barbabietola e l'aglio i quali hanno dimostrato che consumarli diminuisce sensibilmente la pressione sanguigna, soprattutto se la dieta a base di questi cibi continua nel tempo. Rucola, spinaci, bietole e broccoli sono alimenti ricchi di nitrati, utili allo stesso fine.

  • Crea una routine e rispettala

Nel periodo storico che stiamo vivendo, sconvolto dalla comparsa della COVID-19, in qualche modo tutti, chi più chi meno, possono affermare di aver sperimentato stress, depressione, tensione. Si potrebbe fare del giardinaggio per diminuire lo stress accumulato ma potrebbe non essere sufficiente. Uno studio ha dimostrato che a causa del lockdown quasi metà della popolazione inglese ha iniziato a mangiare per noia o frustrazione.

Secondo il dottor Michael Mosley stabilire una routine partendo dall'obiettivo di avere un sonno regolare e migliore è il "segreto della felicità". In effetti, la qualità del sonno è di certo un fattore importantissimo per il benessere mentale. Svegliarsi di buon umore e riposati porterà a diminuire le cattive abitudini.

  • Bevi il caffè

Bere caffè, secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal, viene associato ad un rischio sensibilmente minore di contrarre malattie cardiache e cancro e questo avviene probabilmente perché ricco di antiossidanti e antinfiammatori. Ma non solo, anche ad un inferiore tasso di Alzheimer e morbo di Parkinson.

  • Prova il digiuno intermittente

Il dottor Michael Mosley si è espresso in merito all'estensione della vita, sana, e del rallentamento della vecchiaia dicendo che il vero e più utile dei consigli è quello di perdere peso e limitare le calorie. In uno studio è stato scoperto che il digiuno intermittente, quindi la diminuzione delle calorie per due volte alla settimana, aveva benefici sorprendenti nelle persone normopeso.

Il digiuno intermittente oltre a far perdere peso, migliora i fattori di rischio nel corpo umano quali; colesterolo, pressione sanguina, infiammazioni. Anche per la mente, tuttavia, i benefici erano piuttosto evidenti; miglioramento del sonno, dell'umore, del desiderio sessuale e in generale della qualità della vita.

Quanto è interessante?
1