Sei sicuro di portare il tuo cane a spasso nel mondo più giusto? I consigli degli esperti

Sei sicuro di portare il tuo cane a spasso nel mondo più giusto? I consigli degli esperti
di

Portare un cane a spasso potrebbe sembrare semplice, ma molti sottovalutano diversi aspetti per far rendere godibile la passeggiata al miglior amico dell'uomo. Innanzitutto gli esperti consigliano di non utilizzare il collare, ma di una comoda imbracatura. Così si evita - in primis - di premere il collare contro la loro trachea.

Prima di allacciare un'imbracatura, l'addestratrice di cani Kate Perry, consiglia di dedicare alcuni giorni a far familiarizzare il cane con l'attrezzatura, poiché all'inizio potrebbe non sentirsi a proprio agio. Ciò significa creare associazioni positive indossandolo e togliendolo più volte di seguito mentre si danno loro dei dolcetti e allacciandoli durante i pasti e il gioco.

Il guinzaglio ideale, sempre secondo Perry, ha una lunghezza di massimo due metri con tre serie di passanti da utilizzare per far allontanare il cane. Il guinzaglio estensibile è consigliato solo in parchi, spiagge o sentieri escursionistici, dove potete lasciare che il vostro cane corra relativamente libero. In città, infatti, potrebbe essere pericoloso.

Ovviamente, oltre alle pratiche bustine per raccogliere i bisogni del cane, per motivare i nostri amici a quattro zampe è consigliato portare anche qualche biscottino. Quando portare il cane fuori? Gli esperti consigliano di uscire al mattino o alla sera (da uno a quattro volte al giorno) per evitare il caldo di mezzogiorno e di percorrere percorsi meno affollati per evitare di stimolare eccessivamente il cucciolo. Questi numeri possono variare a seconda dell'età e del livello di energia del tuo animale domestico, e anche dalla presenza di un giardino in cui l'animale può girare liberamente.

Una volta stabilito un solido regime di camminata, è bene comunque variare la zona di esplorazione. "I cani troveranno qualcosa da annusare anche se il percorso è familiare, ma aggiunge quel livello extra di 'emozione' se si va in un posto nuovo". Tuttavia, se si sta ancora addestrando il cane, è meglio attenersi a un percorso a cui è abituato il tuo cucciolo, il che limita le distrazioni. Se, inoltre, siete abituate a portare il cane con voi durante un allenamento di corsa, non dimenticate di curare i loro bisogni e teneteli sempre ben idratati.

Se volete addestrare il vostro cucciolo, invece, vi conviene farlo dopo una passeggiata. Una volta che avrà scaricato tutte le sue energie fuori, all'interno di casa sarà più tranquillo e disposto ad ascoltare.

FONTE: popsci
Quanto è interessante?
2