Questa sera c'è la Luna Rosa: cos'è e da dove osservarla

Questa sera c'è la Luna Rosa: cos'è e da dove osservarla
di

Venerdì Santo con gli occhi puntati all'insù per milioni di appassionati di astrologia. Questa sera, 19 Aprile, sarà infatti possibile osservare un evento più unico che raro: la Luna Rosa. Impropriamente battezzata così a causa di un'illusione ottica, però, la Luna non si tingerà di questo colore, ma vediamo insieme cos'è.

Non si tratterà infatti di una palla rosa nei cieli, in quanto l'evento astronomico è legato alla fioritura della Phlox Subulata, una pianta caratterizzata da fiori rosa che, in alcune zone degli Stati Uniti, portano il nostro satellite a tingersi.

Essendo un fenomeno legato direttamente agli Stati Uniti, sono tanti i significati spirituali di questo evento per gli americani, che l'hanno spesso collegato alla rinascita e rinnovamento dopo un inverno freddo. Secondo molti, la fioritura della Phlox Subulata è da intendersi come un sinonimo di ciò che bisogna fare dopo la stagione fredda: risvegliare il corpo e mente.

L'evento comunque si potrà vedere anche dall'Italia: alle ore 13:12 di oggi, la Luna raggiungerà la sua massima grandezza nei nostri cieli, ma sarà osservabile solo dopo le 20. La Luna Rosa si potrà osservare anche ad occhio nudo, ma è chiaro che per osservare al meglio i dettagli del nostro satellite gli astronomi raccomandano di utilizzare un cannocchiale o, meglio ancora, un telescopio.

Un altro evento da tenere sott'occhio dopo la Superluna del 20 Marzo 2019.

Quanto è interessante?
7