Serie A, c'è l'accordo DAZN-Sky: ci sono satellitare e digitale terrestre

di

Giusto poche ore fa si caldeggiava in merito all'arrivo dell'accordo DAZN-Sky. Ebbene, ora abbiamo ricevuto la conferma direttamente da una delle parti interessate (Sky): è tutto ufficiale.

Dal comunicato stampa giunto in redazione, infatti, apprendiamo che l'app di DAZN approderà su Sky Q nella giornata dell'8 agosto 2022. Un altro aspetto che si fa notare è che i clienti Sky avranno modo di aggiungere alla sottoscrizione DAZN un'opzione per poter vedere il canale lineare ZONA DAZN (attivabile dalla sezione "My Account" del portale ufficiale di DAZN).

Si potrà prendere visione del canale mediante il decoder Sky. Cosa include ZONA DAZN, che sarà disponibile dall'8 agosto 2022 al numero 214 del telecomando Sky? Una selezione di eventi che comprende le 7 partite per turno di Serie A, complementari alle 3 trasmesse su Sky. Non mancherà inoltre una playlist di programmi di approfondimento, così come ci saranno contenuti originali DAZN e altro. Il tutto "via satellite e digitale terrestre". Insomma, la firma dell'accordo, annunciata nella giornata del 4 agosto 2022, porta notizie non di poco conto.

"Con questo accordo, gli abbonati Sky Q – via satellite o via internet – che sono anche clienti DAZN, potranno accedere all'offerta DAZN direttamente dalla sezione App o con il controllo vocale, tramite il comando "Apri DAZN", comodamente in unico posto e con un unico dispositivo, senza dover cambiare telecomando", si legge nel comunicato ufficiale.

Andrea Duilio, Amministratore Delegato di Sky Italia, ha affermato: "Sky da sempre vuole sostenere la passione dei tanti italiani che amano il calcio e lo sport in generale. Questo accordo con DAZN crea un'opportunità in più per i tifosi, per vivere al meglio lo spettacolo della Serie A. Oltre alle 3 partite di Serie A per ogni turno trasmesse sui canali Sky, l'app DAZN sarà disponibile su Sky Q, a conferma della nostra strategia di aggregazione delle migliori app in streaming, tutte in unico posto, per un'esperienza di visione semplice e coinvolgente. E chi lo vorrà, potrà anche aggiungere l'opzione dei canali lineari via satellite o digitale terrestre. Si tratta di un deciso passo in avanti affinché la Serie A possa essere fruita su più piattaforme e possa godere di una maggiore visibilità".

Quanto è interessante?
2
Serie A, c'è l'accordo DAZN-Sky: ci sono satellitare e digitale terrestre