Servizi ed iPhone 11 impressionano gli analisti, meno iPhone 11 Pro

Servizi ed iPhone 11 impressionano gli analisti, meno iPhone 11 Pro
di

A meno di 24 ore dal keynote Apple di ieri, i più importanti analisti del mondo stanno pubblicando le loro opinioni sui prodotti che sono stati presentati dalla società di Cupertino. Le reazioni sono contrastanti, ma ad aver attirato maggiormente le attenzioni sono stati i servizi (Apple TV+ ed Apple Arcade) ed iPhone 11.

JP Morgan giudica come "in gran parte positivo" l'evento Apple, grazie anche al calo dei prezzi di iPhone 11 rispetto ad iPhone Xr, un aspetto che "potrebbe guidare la crescita delle vendite nel segmento degli smartphone premium entry-level", nonostante le specifiche siano "ampiamente in linea con le aspettative" e non abbiano introdotto novità.

Come dicevamo poco sopra, ad aver attirato più lodi sono i servizi. JP Morgan etichetta come "una sorpresa rispetto alle aspettative" il prezzo di 4,99 Dollari per Apple TV+, che viene ritenuto "abbastanza interessante" rispetto ai concorrenti.

Discorso diverso per Apple Watch Series 5, giudicato come "una mezza delusione" a causa delle novità incentrate principalmente sulla cassa ed il display piuttosto che sulle funzionalità software. Il taglio del prezzo di Apple Watch Series 3 viene invece visto come "un passo strategico per attingere al segmento di valore".

Sulla stessa linea anche Cowen, che loda i prezzi molto bassi di Apple TV+ ed Apple Arcade, che potrebbero favorire "la crescita dei servizi", in particolare per il servizio di streaming videoludico che "rappresenta un'offerta avvincente per la maggior parte dei casual gamer". Gli iPhone anche in questo documento non sembrano aver stuzzicato di molto l'attenzione degli analisti, che li giudicano "in linea con le aspettative" ed apprezzano la riduzione di 100 Dollari per i modelli più vecchi.

Secondo Cowen, le fotocamere extra sul retro sono un segno che Apple si sta concentrando maggiormente sul "perfezionamento del software per migliorare la fotografia", come dimostrato dalle novità da questo fronte.

Rossenblatt Securities si dice cauta su iPhone 11 e giudica l'iPhone Xr ancora attraente ed interessante. Secondo i ricercatori il lancio contemporaneo di tutti e tre i nuovi modelli "renderà le vendite del Q3 più alte rispetto alla norma". Le stime di spedizione rimangono invariate a 60 a 65 milioni di unità per la seconda metà del 2019, ma potrebbe essere necessario un taglio dopo il lancio.

Apple TV+ è definito "competitivo", ma gli analisti non ritengono che possa avere un impatto immediato sul mercato.

E voi, cosa avete apprezzato di più del keynote Apple?

FONTE: AI
Quanto è interessante?
5