Setapp è il primo app store alternativo per iOS: app gratis pagando un abbonamento

Setapp è il primo app store alternativo per iOS: app gratis pagando un abbonamento
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A qualche giorno dalla pubblicazione della release candidate di iOS 17.4, che precede di qualche giorno il lancio pubblico dell’aggiornamento, MacPaw ha annunciato il primo app store alternativo per l’ecosistema di Apple.

Si chiama Setapp e sarà disponibile nell’Unione Europea a partire da Aprile. Gli interessati possono iscriversi ad una lista d’attesa sul sito web di Setapp, ma è aperta anche una piattaforma per gli sviluppatori che intendono pubblicare le loro applicazioni sullo store.

Setapp però vuole anche dare il via ad un nuovo approccio: tutte le applicazioni (provenienti da dozzine di sviluppatori popolari) saranno gratuite, ma gli utenti dovranno pagare un abbonamento mensile da 9,99 Dollari al mese per scaricarle. Tra le prime applicazioni annunciate troviamo Ulysses, iStat Menus, Spark Mail, Unite, Yoink.

Gli abbonati a Setapp su Mac possono già accedere ad una raccolta di applicazioni per iOS attraverso dei QR Code, ma è chiaro che con il lancio dello store alternativo l’esperienza sarà molto più fluida ed immediata.

Secondo i calcoli, che si basano su ciò che fa solitamente Apple, iOS 17.4 dovrebbe essere disponibile sugli iPhone ed iPad a partire da martedì prossimo. Il Digital Market Act dell’Unione Europea, che ha di fatto costretto il colosso di Cupertino ad aprire il proprio ecosistema, sarà attivo a partire dal 6 Marzo: entro tale data quindi la Mela dovrà rendere disponibile l’OS.

FONTE: macrumors

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi