SETI congela la ricerca di alieni per mancanza di fondi

di

Il famoso programma SETI per la ricerca di tracce extraterrestri che analizzava il cielo tramite scansioni radio è stato sospeso per mancanza di fondi. Fonti vicine al progetto parlano di "ibernazione temporanea”, che si protrarrà fino a quando non si troveranno nuove risorse economiche in grado di supportare la ricerca. Ricordiamo che lo strumento utilizzato per scandagliare i cieli, l'Allen Telescope Array, come il nome lascia intuire, è stato finanziato dal co-fondatore di Microsoft, Paul Allen.

Quanto è interessante?
0