Questa settimana riusciremo a vedere Giove e Venere "in collisione": ecco quando

Questa settimana riusciremo a vedere Giove e Venere 'in collisione': ecco quando
di

I mattinieri di questo mese hanno assistito a uno spettacolo incredibile e raro: l'allineamento quasi perfetto di quattro pianeti nel cielo notturno. Ma non è ancora finita! Nelle prime ore del 30 aprile 2022, avremo la possibilità di vedere Venere e Giove mentre sembrano muoversi incredibilmente vicini tra loro, dal nostro piccolo pianeta.

In effetti, i due pianeti si avvicineranno così tanto nel cielo notturno che sembreranno fondersi in un'unica massa gigante e luminosa, visibile ad occhio nudo, secondo la NASA. Chi ha un binocolo o un telescopio sarà in grado di distinguere i due oggetti in modo più netto. I pianeti saranno a 0,2° di distanza al loro massimo punto di avvicinamento, un po' meno della distanza angolare di una luna piena.

Lo spettacolo sarà nuovamente visibile nelle ore dell'alba del 1° maggio, ma la posizione dei pianeti sarà invertita. Naturalmente, i pianeti in realtà non sono affatto vicini l'uno all'altro: le loro orbite sembreranno semplicemente allineate dalla nostra vista del cielo notturno, qui sulla Terra.

In realtà, i pianeti saranno a 430 milioni di miglia (690 milioni di km) di distanza, più di quattro volte la distanza tra la Terra e il Sole. Questa apparente "fusione" di Venere e Giove è la seconda congiunzione che abbiamo visto questo mese, dopo che Marte e Saturno si sono allineati all'inizio di aprile.

Tuttavia, nessuna di queste due congiunzioni rivaleggia con la "Grande Congiunzione" tra Saturno e Venere a cui abbiamo assistito alla fine del 2020.

Ma secondo i suggerimenti per lo skywatching di aprile "What's Up" del Jet Propulsion Laboratory della NASA, l'incontro del 30 aprile è ancora una congiunzione "ultra stretta" per la quale vale la pena svegliarsi presto.

Quanto è interessante?
3