IFA 2019

Sharp annuncia i primi Android TV per il mercato europeo

Sharp annuncia i primi Android TV per il mercato europeo
di

All’IFA 2019 Sharp, il famoso marchio giapponese, ha annunciato i suoi primi Android TV per il mercato europeo. I primi modelli arriveranno entro la fine dell’anno mentre altri seguiranno nel corso di tutto il 2020.

Sebbene Sharp sia stato uno dei primi partner di Android nel settore delle smart TV, i suoi programmi di espansione in Europa sono stati rallentati dalle difficoltà economiche che la società giapponese ha dovuto affrontare negli ultimi anni. Ora l’azienda sembra essere tornata nel pieno controllo, acquistando la maggioranza delle azioni in mano al partner UMC.

Sharp è quindi pronta a lanciare sul mercato europeo le sue Android TV con Chromecast e Google Assistant integrati. I display scelti saranno LCD con prezzi accessibili e risoluzione 4K. Inizialmente saranno disponibili due versioni, serie BL e BN, con quest’ultima che vanterà il supporto a Dolby Vision e Dolby Atmos (qui trovate uno speciale sul Dolby Atmos). Tutti i modelli avranno altoparlanti firmati Harman Kardon integrati.

La serie BL di Sharp sarà disponibile nel quarto trimestre del 2019 a partire da 399 euro (40 pollici) fino ai 749 euro (65 pollici). La serie BN arriverà nel primo trimestre del 2020 con dimensioni fino a 65 pollici. Altre due serie arriveranno nel 2020.

Durante l’IFA di Berlino Sharp ha svelato il display 8K più grande del mondo.

Quanto è interessante?
2