Shazam ora riesce a riconoscere la musica riprodotta tramite le cuffie

Shazam ora riesce a riconoscere la musica riprodotta tramite le cuffie
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Shazam, l'applicazione popolare per essere in grado di riconoscere le canzoni semplicemente ascoltandole, acquistata da Apple, si potenzia ulteriormente e mette a disposizione degli utenti uno strumento particolarmente utile.

Grazie al nuovo aggiornamento, che sfortunatamente è disponibile solo sulla versione Android dell'app, ora Shazam è in grado di riconoscere i brani anche se questi sono riprodotti tramite cuffie.

La nuova funzionalità è battezzata "Pop-Up Shazam" ed ha fatto il suo debutto questa settimana nell'app. Se abilitata, consente all'applicazione di tracciare ed identificare i brani riprodotti esternamente o internamente su uno smartphone o tablet Android.

Gli utenti per anni avevano chiesto l'integrazione di uno strumento simile, che è particolarmente utile per identificare ad esempio le canzoni presenti nei video di YouTube o mentre si ascolta la radio in streaming.

L'attivazione porterà alla comparsa di una notifica persistente che permette di attivare il tool. A canzone identificata, comparirà un pallino come quello di Facebook Messenger che può essere spostato all'interno della schermata e che includerà il titolo della canzone, il nome della band ed anche la copertina dell'album associato.

Proprio la funzionalità di notifica persistente non è presente in iOS 13, ma essendo l'app ormai controllata da Apple non sono da escludere altre vie per portarla anche sul proprio sistema operativo.

FONTE: techcrunch
Quanto è interessante?
4
Shazam ora riesce a riconoscere la musica riprodotta tramite le cuffie