Shiba Inu, ora si può comprare anche una Lamborghini a Las Vegas

Shiba Inu, ora si può comprare anche una Lamborghini a Las Vegas
di

Shiba Inu sta diventando rapidamente una delle criptovalute più supportate nel mondo reale. Non è un caso, infatti, che personalità del calibro di Adam Aron abbiano posato i loro occhi sulla memecoin del momento, annunciando che nei cinema AMC si potrà pagare in SHIB.

Non stupisce affatto, dunque, la nuova iniziativa della Vegas Auto Gallery, un salone di autovetture di lusso di Las Vegas. Annunciato con un post sul profilo Instagram ufficiale dell'azienda, il supporto ai pagamenti in SHIB fa eco allo straordinario successo del supporto a Bitcoin nello stesso salone.

Secondo quanto riportato, infatti, nella Vegas Auto Gallery la percentuale di acquisti in BTC ha sfiorato addirittura il 5% del totale. La compagnia, lanciata da Nick Dossa ed Ed Ghaben nel 2018, offre al pubblico numerosi servizi tra cui acquisto, vendita e scambio di autovetture di lusso.

Tra i brand più famosi presenti nel salone spiccano Lamborghini, Rolls-Royce e Aston Martin. Insomma, un concessionario particolarmente esclusivo e che da oggi garantirà l'acquisto di pregiati pezzi d'arte a quattro ruote anche ai fortunati investitori della prima ora di Shiba Inu.

Nel frattempo, nelle ultime ore hanno fatto clamore le impennate di alcune criptovalute legate al mondo del Metaverso. Parliamo, nello specifico, di Mithril e Gala Games. Abbiamo analizzato, come al solito, la questione spiegando anche i motivi del rally di MITH e GALA che ha portato le due altcoin a ben oltre il +50% in pochissimo tempo.

FONTE: u today
Quanto è interessante?
1