Si accende la sfida per la fornitura di pannelli OLED ad Apple

di

A produrre gli schermi dei prossimi iPhone potrebbero essere quattro società diverse: secondo DigiTimes, ad affiancare Samsung e LG nella fornitura dei pannelli OLED, potrebbero esserci anche Sharp e Japan Display

Samsung è attualmente l’unico fornitore dei pannelli OLED utilizzati da Apple su iPhone X, ma nel 2018 ci sarà bisogno di una quantità maggiore di componenti, dal momento che Apple dovrebbe nel 2018 rilasciare tre modelli di iPhone. Di recente sembra essersi confermata l'ipotesi che vede anche il secondo maggiore produttore di pannelli OLED, LG Display, ad essere tra i fornitori di Apple per la prossima generazione di iPhone. Secondo le ultime voci però alle due aziende sopracitate si potrebbero affiancare anche Japan Display (JDI) e Sharp. Quest'ultima, controllata dalla Foxconn, dovrebbe iniziare a produrre pannelli OLED in anticipo rispetto a JDI.

Al momento Apple, che ha ricevuto di recente la 32esima class action negli Stati Uniti per via del caso degli iPhone rallentati, non ha ancora confermato le ultime indiscrezioni.

Quanto è interessante?
2