Si torna a parlare del Planet 9, il pianeta nascosto nel nostro sistema solare

di

Si torna a parlare del nono pianeta del sistema solare, il corpo astronomico che si troverebbe nella parte più esterna, agendo sui corpi lontani con la sua attrazione gravitazionale e avente una massa 10 volte quella terra. Gli indizi sono vaghi e si suppone la presenza di un corpo massivo per via di diversi strani comportamenti orbitali.

Konstantin Batygin, uno dei sostenitori della teoria del nono pianeta, è un astrofisico del Caltech in California e spiega: "ci sono 5 diverse osservazioni che portano a pensare all'esistenza del nono pianeta. Eliminando l'ipotesi della presenza di questo ulteriore pianeta generiamo più problemi invece di risolverli. Infatti improvvisamente avremmo 5 diversi problemi e dovremmo creare 5 diverse teorie per spiegarli".

Alcuni di questi problemi sono stati spiegati da Batygin e Mike Brown in un paper del 2016: uno di questi riguarda 6 oggetti noti che risiedono nella Kuiper Belt, aventi tutti la stessa orbita ellittica e la stessa inclinazione di circa 30 gradi rispetto al piano orbitale del sistema solare. Il nono pianeta potrebbe essere la causa di queste orbite così simili tra loro, altrimenti inspiegabili.

Un altro indizio è emerso successivamente, in un secondo paper di Batygin e una sua studentessa che hanno mostrato come il nono pianeta sia il responsabile dell'orbita planetaria spostata di 6 gradi rispetto all'equatore del sole: in poche parole, il pianeta sconosciuto avrebbe influenzato l'orbita di tutti i pianeti inclinandola. Attualmente non esiste un modello che spiega l'inclinazione in modo migliore.

Altri scienziati hanno trovato recentemente altri oggetti trans-nettuniani che smentirebbero in parte le teorie di Batygin, anche se non riescono a eliminare completamente una possibile presenza del nono pianeta.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
9