Signal si aggiorna: arrivano anche sticker e sfondi personalizzati

Signal si aggiorna: arrivano anche sticker e sfondi personalizzati
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Signal ha visto un vero e proprio boom di iscrizioni degli utenti dopo che WhatsApp ha sollevato mille dubbi sulla condivisione dei dati con Facebook, e per questo gli sviluppatori hanno deciso di rendere l’applicazione più “user-friendly” introducendo diverse funzionalità tipiche degli altri servizi di messaggistica concorrenti.

Sebbene Signal sia conosciuta principalmente per la sua tutela della privacy dell’utente, vero e proprio punto di forza dell’app, nell’ultima versione per iOS (5.3.1) e Android (5.3.7) sono apparse nuove aggiunte come sfondi per chat, adesivi animati, una sezione "Informazioni" nel tuo profilo in maniera estremamente simile a WhatsApp e altri tweak più tecnici esclusivi per iOS che permettono una gestione più efficiente dei dati utilizzati, ovvero una riduzione del consumo della rete mobile tramite la sospensione automatica dei download degli allegati e una migliore compressione delle immagini inviate nelle chat.

Annunciate l’11 gennaio e lanciate nella versione beta durante la scorsa settimana, ora finalmente hanno visto la luce nella versione stabile. Gli adesivi animati introdotti con l’aggiornamento dovrebbero essere circa 24, almeno secondo quanto visto nella beta, e gli sfondi delle chat potranno essere scelti tra un set di fotografie e wallpaper forniti da Signal stessa, o anche tra le immagini presenti nel proprio smartphone. Inoltre, sarà possibile sin da subito impostare uno sfondo differente per ogni chat, esattamente come WhatsApp ha permesso di fare verso fine 2020.

Il servizio di messaggistica di casa Facebook prossimamente riceverà un aggiornamento che permetterà di associare il proprio profilo a WhatsApp Web o Desktop tramite impronta digitale o riconoscimento facciale sul proprio dispositivo mobile, così da rendere ancora più sicuro il processo di autenticazione.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1